Lady Sarah Chatto, la figlia della principessa Margaret che non ha mai voluto essere una reale

6 mesi fa 1526
Lady Sarah Chatto, sosia (anzitempo) della piccola CharlotteLady Sarah Chatto, sosia (anzitempo) della piccola CharlotteLady Sarah Chatto, sosia (anzitempo) della piccola CharlotteLady Sarah Chatto, sosia (anzitempo) della piccola CharlotteLady Sarah Chatto, sosia (anzitempo) della piccola CharlotteLady Sarah Chatto, sosia (anzitempo) della piccola CharlotteLady Sarah Chatto, sosia (anzitempo) della piccola Charlotte

Quando nacque, il 1 maggio 1964, Lady Sarah Chatto, figlia della principessa Margaret e del conte Antony Armstrong-Jones, occupava il settimo posto nella linea di successione al trono, quello che oggi appartiene al piccolo Archie. Lady Sarah negli anni è scivolata fino al ventiquattresimo posto. E la cosa non la turba affatto. Perché lei, oggi affermata pittrice, della vita da royal non ne ha mai voluto sapere.

Dopo aver trascorso un’infanzia dorata e super protetta a Kensington Palace, a 12 anni Lady Sarah ebbe un brusco risveglio: tutto il mondo parlava di mamma Margaret che sguazzava nelle acque di Mustique col suo amante Roddy Llewellyn. Da lì il divorzio dei suoi genitori nel 1978. Tre anni dopo Lady Sarah sarebbe stata damigella d’onore alle nozze del secolo: quelle di suo cugino Carlo d’Inghilterra con la principessa Diana.

Già allora, tuttavia, Lady Sarah sapeva che il suo destino era lontano da corte, perché aveva ereditato il temperamento artistico di suo padre, di mestiere fotografo e regista. La passione di Sarah per la pittura si era sviluppata già durante l’infanzia trascorsa nelle residenze di zia Elisabetta II: a Sandringham e Balmoral, la figlia di Margaret amava dipingere i quieti paesaggi in cui si rifugiavano i royal. Poi, finiti gli studi al liceao artistico, partì con papà Antony per l’India. Lì padre e figlia, tra il 1983 e il 1984, lavorarono insieme alle riprese del film Passaggio in India. Il conte si occupava della fotografia, con la figlia a fargli da assistente.

Nel 1987 Lady Sarah fece il suo ultimo viaggio ufficiale come royal. Quello stesso anno si fidanzò con Daniel Chatto, che aveva conosciuto in India. I due si sono sposati nel 1994 e da allora la figlia di Margaret è «scomparsa». Fatta eccezione per royal matrimoni e funerali, agli eventi ufficiali della Corona britannica non si è vista più. Si dedica solo alla sua arte e ai due figli avuti da Daniel: Arthur, 21 anni, che ha appena debuttato come personal trainer in una palestra di Edimburgo, e Samuel, 24, che invece come mamma ha aspirazioni artistiche.

Anche se ha scelto una vita lontana da regole e protocolli, lady Sarah continua ad essere molto legata a zia Elisabetta II. Dopo la morte della principessa Margaret nel 2002, le due sono ancora più unite. E spesso si sono rifugiate insieme in uno delle residenzi scozzesi preferiti dalla sovrana: Craigowan Lodge, a Balmoral.

LEGGI ANCHE

La regina Elisabetta pensa già al Giubileo di platino del 2022. L'abdicazione? Mai

LEGGI ANCHE

La regina Elisabetta e l’idea del Natale senza nipotini: «Troppo rischioso»

LEGGI ANCHE

Quando Kate Middleton era la regina delle notti londinesi
Leggi tutto